Dicono di noi

CONCORSO MIGLIOR SOMMELIER DEL VENETO 2016: LO CHEF SAGRAMOSO FIRMA I PIATTI PER LA CENA DI GALA
6 Aprile 2016

CONCORSO MIGLIOR SOMMELIER DEL VENETO 2016: LO CHEF SAGRAMOSO FIRMA I PIATTI PER LA CENA DI GALA

Per la prima volta nella storia del concorso per decretare il miglior sommelier del Veneto, i finalisti della competizione di categoria, che dà accesso alle finali nazionali, hanno dovuto dare prova anche della propria abilità durante la cena di gala, raccontando i vini proposti e spiegando gli abbinamenti con i piatti firmati dal nostro chef Marcantonio Sagramoso ad un centinaio di ospiti, che hanno anche potuto esprimere la propria preferenza, diventando così una "giuria popolare".

Nella serata di lunedì 4 aprile, infatti, la competizione di categoria che dà accesso alle finali nazionali che ha visto 20 giovani Sommelier della regione Veneto affrontarsi in prove e selezioni per conquistare il gradino più alto del podio, si è conclusa nell'affascinante sede del Museo Nicolis a Villafranca di Verona.

La competizione, organizzata da AIS Veneto, ha visto consegnare il primo premio a Marco Scandogliero della delegazione di Verona in una finale che ha messo a dura prova i concorrenti con test scritti e verifiche che hanno impegnato i contendenti al titolo per tutta la giornata.
I finalisti hanno avuto l’opportunità di presentarsi alla commissione esaminatrice nella finale aperta al pubblico che ha visto tre prove distinte:

  1. la degustazione ed il riconoscimento di alcuni vini, con relativi abbinamenti;
  2. la prova di decantazione di un vino rosso, con differenti coefficienti di difficoltà in base alla scelta del candidato;
  3. il riconoscimento di tre distillati in un ventaglio di 10 produzioni internazionali.

L'esame di comunicazione consisteva, per l’appunto, nella descrizione di un territorio e di un personaggio del mondo del vino durante la cena di gala che proponeva i piatti dello chef Sagramoso ad un centinaio di ospiti-giudici.

Al termine della lunga giornata, Marco Scandogliero è risultato il vincitore sia per la giuria tecnica che per quella popolare ed ora spetterà a lui il compito di rappresentare il Veneto nella finale nazionale.